Fondimpresa

 
Fondimpresa, finanzia la formazione dei lavoratori presso le imprese aderenti. Promuove la formazione continua e ridistribuisce alle aziende le risorse dedicate, per legge, alla formazione. Con Fondimpresa ogni azienda diventa protagonista della propria formazione e puo' partecipare direttamente alle scelte e alla gestione delle attivita'. Fondimpresa offre tre opportunita' di gestione delle risorse economiche dedicate alla formazione.
Il Conto di Sistema e' un conto collettivo che viene utilizzato per degli Avvisi cui possono concorrere tutte le aziende, individualmente o in consorzio.
Il Conto Formazione e' la vera novita' che distingue Fondimpresa nel panorama dei Fondi interprofessionali. Si tratta di un conto individuale di ciascuna azienda aderente.
Gli Avvisi con contributo aggiuntivo sono uno strumento pensato per dare alle piccole e medie imprese maggiori possibilita' di utilizzare il proprio Conto Formazione.

FOR.TE

 
For.Te. e' il Fondo paritetico per la formazione continua dei dipendenti delle imprese che operano nel Terziario: Commercio, Turismo, Servizi, Logistica, Spedizioni, Trasporti. Possono aderire al Fondo le imprese italiane che operano in tutti i settori economici. Promosso da CONFCOMMERCIO, CONFETRA e CGIL, CISL, UIL, For.Te. opera a favore delle imprese aderenti e dei loro dipendenti. L'obiettivo principale di For.Te. e' favorire l'utilizzo della formazione continua da parte delle aziende e dei lavoratori. La principale attivita' del Fondo e' quella di mettere a disposizione delle aziende e dei lavoratori risorse per il finanziamento di piani formativi aziendali, territoriali, settoriali e individuali.
NEWS: a breve verranno riaperti gli Avvisi 3/12bis e 5/12bis

FONDITALIA

 
FondItalia finanzia attivita' formative per i lavoratori delle imprese aderenti a livello aziendale, territoriale, settoriale e/o tematico attraverso i seguenti canali di finanziamento.
Conto Aziende: si basa sull'aggregazione del 70% del gettito di piu' imprese in un unico conto, che verra' messo a disposizione di un soggetto, detto Proponente, da queste delegato alla sua gestione.
Conto Formativo Aziendale: Per le imprese medio - grandi, FondItalia mette a disposizione il 70% del relativo gettito per Piani formativi aziendali, non soggetto alla normativa di aiuti di stato, in una modalita' diretta e non competitiva, con possibilita' di cumulo della relativa disponibilita' su base pluriennale. Eventuali risorse derivanti dalla portabilita' da altri Fondi, vengono messe a disposizione al 100% non appena disponibili
Fondo di rotazione: Con il Fondo di rotazione FondItalia finanziera' Avvisi specifici a livello aziendale, territoriale o settoriale, mettendo a disposizione le risorse in modalita' competitiva.

FAPI

 
Il Fapi, Fondo Formazione PMI, e' un Fondo interprofessionale paritetico costituito da CONFAPI, CGIL, CISL, e UIL al fine di promuovere lo sviluppo della Formazione Continua nelle PMI, quale strumento di competitivita' delle imprese e di garanzia occupazionale per i lavoratori. Le risorse sono utilizzate dal Fapi per finanziarie le attivita' formative dei lavoratori e delle lavoratrici delle imprese aderenti. Il Fapi ha scelto di distribuire le risorse in maniera solidaristica con un meccanismo che consente anche all'azienda piu' piccola e con meno dipendenti di muoversi alla pari, rispetto all'opportunita' di fare formazione, con le realta' produttive numericamente piu' significative.

FONDIRIGENTI

 
Fondirigenti utilizza la quota dello 0,30% del monte salari nazionale versato dalle imprese per la formazione del management resasi disponibile a seguito dell'avvio del sistema dei fondi bilaterali per il finanziamento della formazione continua (ex art. 118, legge 388/2000), e dell'accordo siglato da Federmanager e Confindustria il 23 maggio 2002. Ad oggi, circa 13mila aziende che impiegano 73mila dirigenti hanno aderito al Fondo. Il Conto Formazione e' lo strumento per presentare e finanziare piani formativi secondo le seguenti modalita':
- Piani Aziendali e di Gruppo
- Piani Aziendali 24
- Piani Territoriali e Settoriali
- Avvisi

FONDIR

 
FONDIR e' il Fondo Paritetico Interprofessionale per la Formazione Continua riconosciuto dal Ministero del Lavoro con decreto del 6 marzo del 2003 che nasce con l'obiettivo di promuovere e finanziare Piani di Formazione Continua, tra le Parti sociali, per i Dirigenti delle imprese del settore del terziario, ai sensi di quanto previsto dall'Articolo 118 della Legge 388/00.

Bando Piani Formativi di Area

 
Il Bando Provinciale finanzia gli interventi formativi che coinvolgono il personale occupato delle imprese localizzate in Provincia di Torino. Scaricate il documento con le principali caratteristiche e requisiti di partecipazione



Contattateci per maggiori informazioni allo 011.4376299